Valutazione dell'impatto ambientale e analisi delle possibilità di riutilizzo delle terre e rocce da scavo

GEEG nel tempo ha sviluppato procedure sperimentali e avviato attività di laboratorio continue finalizzate allo studio degli effetti dell'iniezione di sostanze chimiche nell'ambiente.

La valutazione dell’impatto ambientale dei prodotti normalmente utilizzati in opere di ingegneria civile è un tema molto vasto che interessa molte discipline, dalla chimica alla biologia alla scienza dei materiali. L’attività di ricerca di GEEG si concentra sullo sviluppo di procedure sperimentali, anche speditive, per stimare i tempi di biodegradazione di queste sostanze nell'ambiente, per associare ad esse caratteristiche di ecotossicità che possano guidare lo smaltimento del terreno scavato e per valutare il rilascio di inquinanti nei vari comparti ambientali prodotto da schiume, grassi, fanghi e miscele cementizie impiegati durati lo scavo. Tutte queste attività sono propedeutiche alla redazione dei piani di utilizzo delle terre e rocce da scavo, fondamentali per evitare lo spreco di una risorsa preziosa come il suolo.

Per informazioni su ciascun tema si rimanda alle relative pagine di questo sito